Il video del “Trofeo dell’Adriatico” 2015

Kendo nelle Marche

Ikendenshin ama le collaborazioni.

Soprattutto con realtà che condividono l’approccio che ci caratterizza. Passione, amicizia ed attenzione alle persone.

Per l’edizione 2015 del “Trofeo dell’Adriatico” che vedeva la straordinaria presenza di Shozo Kato Sensei, abbiamo attivato diverse partnership e rafforzato quelle già esistenti.

Accanto quindi all’esibizione di Taiko con ben tre musicisti sotto il nome di Munedaiko, la fotografia di Alessandro Brugnettini, il supporto di UISP Pesaro e Urbino, la grafica di The Garage Creative Studio ed il patrocinio del Comune di Gradara, abbiamo potuto documentare la giornata del sabato con un meraviglioso video grazie al talento di Stefano Mancini.

Stefano, che era in un periodo di fuoco per via della tesi universataria, ha fatto tutto il possibile per essere con noi a Gradara e documentare l’intensa giornata che molti hanno vissuto assieme a noi.

Non avendo avuto modo di potersi documentare accuratament sul kendo, ha cercato di catturare tutti quei…

View original post 22 altre parole

Foto!

Fotografia a cura di Alessandro Brugnettini (www.abfotos.it)

 

Il resto delle foto al seguente link

https://plus.google.com/u/0/b/102390388466838787360/photos/+KendopesaroIt/albums/6120479832322073553

 

I risultati del VII° Trofeo dell’Adriatico di Kendo

INDIVIDUALI

1° classificato – Alessandro Reali (Accademia Romana Kendo)
2° classificato – Mirco Zanlorenzi (Zenkenyu)
3° classificato – Vincenzo Caruso (Musokan Kendo Club)
3° classificato – Riccardo Gabaglio (Mugen Kendo Club)

SQUADRE
1° classificata –  Accademia Romana Kendo 6 (Ricci, Oliva, Capone)
2° classificata – Accademia Romana Kendo 5 (Banchetti, Traini, De Virgilio)
3° classificata – Parma Kendo Kai (Paterlini, Ghirardini, Morini)
3° classificata – Kendo CUS Verona (Garzonio, Novelli, Fainelli)

FIGHTING SPIRIT:
Cécile Roure (Ken Shin Kan)

I vincitori della gara individuale ed a squadre saranno incisi nel Remo e presenti nell’albo d’oro.

Kato Sensei a Gradara

Abbiamo appena terminato l’allenamento che Kato Sensei ci ha concesso in vista del weekend del Trofeo dell’Adriatico.

Shozo Kato Kendo Gradara

V’aspettiamo domani e domenica per una due giorni di Kendo all’insegna del divertimento e dell’amicizia, oltre ad un seminario condotto da un Maestro di altissimo livello!

Shozo Kato Kendo Pesaro

Shozo Kato Sensei a Como

kato Shozo Kendo Como

Se avessimo il dono della sintesi potremmo dire che la lezione, che il Maestro Shozo Kato ha tenuto nel dojo del Mugen Como, ha espresso gran parte dell’essenza del kendo, concentrandosi sul concetto della proiezione di sé – del proprio corpo e dello spirito – in “avanti”. Fino al raggiungimento dell’obiettivo.

Attraverso cinque punti fondamentali ha spiegato in modo chiaro l’importanza di tale pensiero:

1) lo sguardo sempre rivolto avanti (al nostro compagno/avversario);

2) i piedi sempre rivolti avanti (paralleli); chiaro il riferimento ai binari di una ferrovia – se non fossero paralleli il treno perdere stabilità e il suo cammino sarebbe rovinoso;

3) l’ombelico (la pancia) rappresenta il nostro centro, anch’esso da rivolgere verso l’avversario;

4) Il kensen rivolto avanti sempre puntato nel centro compreso tra il viso (men) e la gola dell’avversario;

5) Lo spirito, sempre presente, sempre vigile e concentrato sull’avversario.

Solo l’assimilazione totale di questi concetti consente al kendoka di praticare in modo corretto, nello shiai, durante gli esami per il passaggio di grado o anche nella pratica di tutti i giorni.

Grande importanza è stato dato al Rei che nella corretta esecuzione mostra, attraverso la postura e l’attitudine, la qualità del kendoka ancora prima di misurarsi con l’avversario.

Chiaro il riferimento al vestirsi con giacca e cravatta – non basta vestirsi bene una volta all’anno e pensare di essere a proprio agio – il senso dell’apparire e dell’essere. Solo la pratica costante, investendo al meglio, consente di far proprio questo modo d’essere e di far crescere in qualità il proprio kendo.

La pratica si è conclusa con la possibilità da parte degli oltre 40 kendoka presenti di  incrociare le shinai con Kato in persona, che non era così scontato.

In poche parole, un grande Maestro!

Gianni Gaspa

Mugen Kendo Club

www.kendocomo.com

Munedaiko a Gradara

Siamo felicissimi d’annunciare che anche quest’anno l’Enbu Taikai sarà aperta e chiusa da un’esibizione di Taiko!
Sarà sempre Mugen Yahiro, questa volta assieme a Tokinari Yahiro e sotto il nome del gruppo Munedaiko, a creare la giusta atmosfera per la parte dell’evento che abbiamo voluto dedicare principalmente agli arbitri, ed allargare ad altri insegnanti come illustrato qui.
Mugen Yahiro Munedaiko Taiko
Per chi non ha potuto partecipare allo scorso Trofeo dell’Adriatico, suggeriamo di leggere questo articolo dove abbiamo spiegato in cosa consiste l’Enbu Taikai.
I video della prima edizione dell’Enbu Taikai sono disponibili qui.

L’Enbu Taikai del 7° Trofeo dell’Adriatico

Kendo nelle Marche

enbu taikai kendo gradara pesaro ikendenshin

  English version

Grazie alla disponibilità degli arbitri ospiti del 7°Trofeo dell’Adriatico, anche quest’anno potremo replicare l’Enbu Taikai.

La formula rimarrà pressoché invariata, tenendo così fede allo scopo originale illustrato qui in occasione dell’edizione 2014.

Quest’anno introdurremo una piccola novità per migliorare ancor più l’evento.

Tutti coloro che, essendo almeno 5°dan di Kendo, vorranno cimentarsi in questa dimostrazione non dovranno far altro che comunicarci via mail la loro presenza entro e non oltre il 6 Febbraio 2015.

Nella settimana seguente provvederemo a definire gli incontri tra gli iscritti.

Tutte le informazioni relative al prossimo Trofeo dell’Adriatico sono disponibili al seguente link.

https://trofeodelladriatico.wordpress.com/programma/

View original post

Raku!

Chi è passato per Gradara nelle ultime edizioni del Trofeo dell’Adriatico, avrà sicuramente apprezzato il talento della nostra Raffaella nel lavorare la creta.

E’ infatti dal 2012 infatti che abbiamo deciso di dare un tocco di artigianalità ai premi, cercando di renderli il più caratteristici possibile avvalendoci proprio delle sue capacità.

edizione 2014

edizione 2014

Quest’anno Raffaella ha deciso di rendere ancora più originale la zona premi impiegando la tecnica Raku.

Non vediamo l’ora di vedere il risultato definitivo!

trofeo dell'adriatico 2015 kendo premi raku

Gradara (PU) 21 e 22 Febbraio 2015 per il Trofeo dell’Adriatico che quest’anno ospiterà Shozo Kato Sensei!

Shozo Kato Sensei a Gradara

Kendo nelle Marche

  English version

Siamo felicissimi d’annunciarvi che sarà il M°Shozo Kato (8°dan di Kendo e 7°dan di Iaido) a tenere il tradizionale seminario che apre e chiude il Trofeo dell’Adriatico di Kendo giunto alla 7°edizione.

credits - James Tourtellotte‎ credits – James Tourtellotte‎

Nelle prossime settimane vi presenteremo meglio Kato Sensei, conosciuto ai più per il bellissimo video per “mb!” di Mercedes Benz, progetto culturale del noto gruppo automobilistico iniziato come “The Avant/Garde Diaries“.

Il video è stato pubblicato sul blog a Marzo e lo ritrovate qui.

V’aspettiamo a Gradara, 21 e 22 Febbraio 2015!

View original post